Destination Earth il gemello digitale della Terra

Destination Earth: il gemello digitale della Terra

DestinE, ossia Destination Earth è un ambizioso progetto della Commissione Europea. Il suo scopo è quello di creare una replica esatta – ma tutta digitale – del nostro pianeta. Dieci anni di lavoro che consentiranno, dal 2030:

  • di monitorare con precisione lo stato di salute del pianeta;
  • di prevedere con estrema precisione eventi meteorologici estremi e disastri naturali.

Destination Earth sarà realizzato in partnership con l’Agenzia spaziale europea, il Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio raggio e l’Organizzazione europea per lo sfruttamento dei satelliti meteorologici. Il budget stanziato per i primi anni di realizzazione è di centocinquanta milioni di euro. Rilasciati per gradi, i gemelli digitali della Terra si integreranno fra loro nel corso degli anni e verranno resi – alla fine del processo di progettazione e studio – completamente pubblici.

Leggi da altre fonti

Un gemello digitale della Terra per prevenire eventi estremi

fonte:https://www.reccom.org

Il programma Destination Earth, che inizierà a metà del 2021 e dovrebbe durare fino a dieci anni. creerà un modello digitale della Terra estremamente accurato, un vero e proprio gemello digitale della Terra, per mappare lo sviluppo del clima e gli eventi estremi nel modo più accurato possibile nello spazio e nel tempo

Un clone virtuale del Pianeta per prevedere le catastrofi naturali - la Repubblica

fonte:https://www.repubblica.it

Si intensifica il progetto decennale Destination Earth dell'Ue: la realizzazione di un mondo virtuale basato sull'intelligenza artificiale per comprendere i reali impatti della crisi climatica (e non solo)

Nasce Il gemello digitale della Terra in grado di prevenire eventi stremi

fonte:https://www.universo7p.it/

Scienziati stanno creando un gemello digitale della Terra in grado di osservare gli eventi futuri dovuti al sistema climatico del nostro pianeta

Destination Earth: il gemello digitale della Terra

fonte:https://agc-greencom.it/

Si chiama Destination Earth, è un programma decennale fondato dall'Unione Europea e ha lo scopo di sviluppare un “gemello digitale” del nostro pianeta, in modo da poter prevedere l'avvento di eventi estremi, come inondazioni catastrofiche o carenze di cibo.

La scienza al lavoro su un gemello digitale della Terra | laRegione.ch

fonte:https://www.laregione.ch/

Un gruppo internazionale di ricercatori, con la partecipazione del Politecnico federale di Zurigo (Eth), intende creare un "gemello" digitale del nostro pianeta. L'obiettivo è di simulare il sistema Terra nel modo più accurato possibile. Il progetto Destination Earth (destinazione Terra)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.